info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

Fisico al laboro o laboro fisico?


11 Feb 2013

Par che nello moderno die l'omo non s'occupi più dello laboro della terra ma perda le sue giornate alla ricerca di fallaci risposte ad ancor più insulse domande.

Qual giovamento pello animo v'è nella perdita di tempo alla ricerca nel "verminario orifizio" di una strada più breve per giunger allo stesso posto al fin di risparmiar tempo?

Qual sadico piacere v'è nel guardar vivere o non vivere un povero, seppur a volte di demoniache fattezze, felide nella sua piccola bara ammorbata?

Com'è possibile desiderar di trovare "gusti" migliori di quelli della cucina di madama Martina? O di aspirar di veder "colori" più vividi di quelli delle tele di messer Francesco?

Perchè li adepti del "germanico buono" continuano a cercar nello dimonio queste risposte? Credon forse che il loro acronimo sia miglior del nostro FEL?

Basta! Disarcioniamo Stefano Falconando dalla sua dimoniaca carrozza e chiediamo abiura per i suoi arcani vaneggiamenti che di tutto parlan ma che nemmanco son utili a spiegar como cade la mela dallo albero.

Puote l'omo sostituirsi a Dio, contestar lo suo operato o cercar di legger nella di Lui mente? Solo lo Imperatore ha lo sacrosanto diritto di dimandar ,anche se non s'abbisogna perchè già Illo possiede ogne risposta. 
E la risposta a tutto ciò molto facile est: usar lo fisico per laborare et pugnare! Lo Impero abbisogna di menti ubbidienti in braccia forzute, non di menti sognanti in corpi flaccidi e purulenti!

(0 Voti)

Devi effettuare il login per inviare commenti