info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

Piramide feudale


18 Feb 2013
  • Scritto da 
  • Pubblicato in Politica
  • Hits: 1889

Multi partiti d'oggi, dalla diritta alla manca mano di Lucifero, si fan fregio della nomea de "sociale" onde voler dar l'idea d'esser dalla parte delle genti, pelli loro diritti, pella loro prosperità.

Che razza di bestemmia è mai questa? Come osan cotesti bruti metter in dubbio la benevolenza dello feudatario et dello Imperatore? 
Solo lo nobile est persona consona a decider lo bene dello villico, alternando cum rettitudine lo bastone et la carota. 
Como uno pater, lo nobile gnosce lo momento in cui est d'uopo castigare lo suo filio et quello in cui si può far più economia di nerbate.

Li più radicali tra siffatti partiti osan prometter lo possesso della terra per chi la labora, colla pretesa che servi della gleba et contadini analfabeti abbian pieno controllo et proprietà del podere.
Sunt forse convinti cotesti malnati furfanti che laborar la terra vole dir solo ararla, seminarla et cogliere li frutti?
Chi administra lo agro? Chi ne acquista le sementi? Chi sceglie li justi periodi de coltivatio et de riposo? E, soprattutto, chi ne difende i recinti dai predoni et dalli parassiti della società? 

Ancora, cotesti partiti millantano de difender lo debole dalli oppressori et dalli padroni.
Ma chi sunt cotesti oppressori d'oggi? Altro non sunt che gente come voi: plebei collo sanguine rubicondo ch'han fatto fortuna frugando pria dell'altri tra le macerie delle magne corti feudali all'indomani delle rivolutioni europee.

Queste gilde di politicanti altro non son che plebei che pugnan altri plebei alla guisa dello Flavus de' Briatorii solo per conquistar lo suo posto de padrone del vapore et divenir facoltosi, como se una bella sella facesse nobil destriero uno somaro.
Feudalesimo e Libertà non pugna li opulenti affaristi dell'industria colla sola ambizione de subentrar nello lor trono di letame et superbia. Poscia la decapitatione per aver usurpato troni e ricchezze che lor non appartengon, la loro pecunia tornerà da dove fu trafugatta secoli fa, ossia nelli fortierii delli nobili casati fedeli allo Impero.

Feudalesimo e Libertà est lo vero partito sociale, lo partito che si cura di amministrar le genti con la fermezza et la severità del pugno di faerro et la rigidità di una società strutturata, ove ogne membro esegue cum obbedienza la propria mansione, colla sicurezza de' guadagnar per certo lo proprio pezzo di pane et de' conserbar vita natural durante lo proprio posto di laboro.

Dunque, cotesta domenica poscia III alleluja all'Imperatore, non date credito a chi vi parla di welfare, bene comune, stato sociale, egualità et altre eresie. Chi promette ciò oggi collo fare d'amico, sarà domani lo vostro inimico.

Votate e Imponete di votare la piramide feudale.

Votate e Imponete di votare Feudalesimo e Libertà.

(0 Voti)

Devi effettuare il login per inviare commenti