info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

Rottamatori


24 Gen 2013
  • Scritto da 
  • Pubblicato in Politica
  • Hits: 691

Nelli ultimi anni s'è favellato a lungo de "ricambio generationale", di ceder lo passo alle jovini leve, de' non lasciar spatio a chi ha qualcosa di nuovo da narrare.

Alfiere di cotesta pugna est un tale Matteo da Florentia, un insolente et butterato sbarbatello lo cui stesso ego l'ha condotto a proporsi come guida della democratica factio in vece dello iettatore emiliano, perdendo miseramente nonostante l'appoggio delli peggior padroni dello vapore et di ribelli da salotto dello calibro dello cantore Juvanotti (colui che penfa pofitivo perché eft vivo, perché eft vivo).

Futile est abfermare che quanto propugnato dallo marmocchio della terra delli Estruschi nullo habet a che videre cum lo nostro intento de' mondar lo spatio politico italico et europeo dalli indigni et dalli servi del diavolo.
Feudalesimo e Libertà judica vetusto non lo omo cum multe primavere sullo groppone, ma quello che ancor sposa ideali che pe' seculi han decretato lo disfacimento della solidità imperiale.
Est quindi possibile che anco li messeri cum pochi peli sulla pancia sian nello animo più attempati de' Matusalemme.
Altrettanto possibile est che lo vegliardo messere forgiato da decenni di belligeranza contra li infedeli et l'eresia abbia la stoffa per condurre lo suo popolo alla prosperità.
Ne è una clara prova lo nostro stesso Imperatore: egli detiene la saggezza di un ottantenne, la vitalità di un quindicenne et le idee di un immortale, le idee di Dio.

Feudalesimo e Libertà darà il via alla unica vera campagna di rottamatione, colla caccia a miscredenti et sostenitori di fallaci valori quali democratia, diritti umani et uguaglianza.
Prima della justa purificatione colle infernali fiamme, a essi sarà data l'opportunità de' abiurar le loro bestemmie, onde presentarsi davanti a Minos con una lista de' peccati più ridotta; il tutto cum l'auxilio di istrumenti de' persuasione storicamente efficaci.

(0 Voti)

Devi effettuare il login per inviare commenti