info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

Aiuti alla Grecia? Prima si convertano!


28 Gen 2013
  • Scritto da 
  • Pubblicato in Politica
  • Hits: 738

Se sacrosanto est pello Imperatore adiuvar la crescita delli feudi suoi vassalli, diabolico est invece donar pecunia alle terre d'altri Imperi.

Per cotesto motivo, Feudalesimo e Libertà picchia con forza il suo guanto d'arme sullo tavolo della international politica, ormai lordo del sangue delli innocenti et scorticato dalli artigli delle iene oltreconfine che sovente ivi banchettano colli altrui dinari.

Lo volgo dell'Impero exausto est de' veder lo frutto delle lor juste gabelle cader in mani forestiere, quando invece dovrebbe servir a donare cattedrali, armi et bastimenti pella Terra Santa. 
In altri vicaboli, lo villico, sebbene lieto di donar ingente tributo allo proprio feudatario, si sente tradito quando vede li suoi indegni governanti spalancare li fortieri all'altrui cupidigia.

Ancor più cagion d'ira est lo destinatario di tali somme: l'Impero Bizantino. 

Sebbene riteniam indegno lo trono usurpato dell'alemanna cancelliera e proponiamo una differente risolutione della quaestio, condividiam la sua favella circa l'aver vissuto delli Ateniesi al di sopra delle di lor possibilitate: essi han nelli ultimi lustri sperperato lo proprio patrimonio in foco greco, mosaici, et nell'omaggiar uno clero apostata. Non ultimo est lo magno consumo da parte delli villici balcanici de' formaggi et altre leccornie che lo peccato de' gola rinnovan dì poscia dì.

Quae culpa habet lo Impero de' cotanta scelleratezza nell'adminsitratione dello soldo?
Quanto acor deve sudare lo imperial plebeo per tener in piedi cotesta poco virtuosa provinzia de' Costantinopoli?
Ben lungi sunt li anni in cui lo Impero d'Oriente et quello d'Occidente hunica cosa fuit. 
Li empi popoli han abbracciato altri credi, praticato scismi e denigrato la centralità europea dello credo Cristiano. 
Non contenti di ciò ci han chiamato a gran voce alla Crociata, salvo poi sbarrarci le porte in volto.

Son costoro degni della nostra misericordia?
Giammai! Abbandonino pria le lor volgari credenze e si prostrino allo Imperial potere! 
Solo poscia, sarà pe' loro valutabile uno auxilio!

(0 Voti)

Devi effettuare il login per inviare commenti