info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
Articoli filtrati per data: Giugno 2015 - Feudalesimo e Libertà

Lo Imperatore plaude all'uso dello novo "Ch'accade" in voga tra i jovini pueri di tutta Europa.

Da Messer Michele, autore di codesta opera d'arte nella parte coltivata a luppolo dello suo podere:
"Ecco lo unico strumento che lo imperatore approva per li giovini! Altro che egofoni, da molto più piacer interiore zappare la terra delli profumati campi di luppolo che darà fresca cervogia per tutte le genti!! Creerà di certo più amicizie, e le suggellerá per sempre!!"

 

 

Pubblicato in Costume e Società
Mercoledì, 24 Giugno 2015 16:10

Nasce Kepurp, lo kebbabbo partenopeo!

Ottime nuove in arrivo dallo Regno di Napoli! Nell'urbe gobernata da Carlo d'Angiò, infatti, li cocinieri hanno ideato una pietanza in grado di fare concorrenza allo kebabbo. 


Citando dallo VesuvioLive 
"Ciro Salatiello, cuoco ufficiale del Napoli Calcio, nel suo ultimo libro di ricette, dal titolo “In cucina con Ciro Salatiello, dalla prima colazione al dessert”, per Edizioni Pironti, presenta un piatto del tutto innovativo, il Kepurp. Si tratta di un kebab di polipo, da cui appunto il nome, visto che in dialetto napoletano viene chiamato “purp”.

Una ricetta molto semplice e diffusa in quanto non è altro che insalata di polpo pressata ed in forma cilindrica ma molto originale, soprattutto nel nome! Salatiello, durante la presentazione del libro ha deliziato i propri invitati con il kepurp, ideale come antipasto o per un aperitivo di mare, riscontrando, ovviamente, un notevole successo!"


Ecco la risposta nostrana alle empie pietanze saracine! Lo kebabbo ha le ore contate!

Visto lo argomento, vi salutiam con una citatio dello nostro tomo:

"[...] e, più in là, vidi anco li cosiddetti avventori cosmopoliti, saggiatori d'esotiche cibagini che sovente sono inimiche della civiltà ma sopratutto dello corpore. Non ammancavano fra quest'ultimi li estimatori dello Kebabbo [...]

da La Divina Commedia - Quasi mille anni dopo 

Canto VI, par.VI

 

 

 

 

 

Pubblicato in Costume e Società