info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 230

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 267

Un discepolo della dea Kalì
22 Gen
Pubblicato in Costume e Società

Venditori di rose

Attenti, messeri! L'inimico vi tallona! 
Anco nelli vostri momenti di sollazzo, egli ordisce agguati per destabilizzare lo Impero e condannarlo al baratro del paganesimo, del peccato et della damnatione. 

Dopo aver imbrattato li nostri valori et lo nostro pudore cum lussuriosi tomi sullo retto coitare e riempito le nostre magioni cum spetiae et incensi, i malvagi popoli d'oriente hanno inviato nelli nostri borghi i loro spietati agenti.
Muniti di rosae et di dimoniaco ghigno, cotesti professionisti dell'inganno s'appropinquano senza esitar verso la vostra compagine, domandovi uno o due fiorini pe' uno omaggio alla vostra sponsa. 

Lo vocabolario di siffatti lestofanti manca saepe delli concetti quali "illa non est la mea promessa, sed mia semplice compare" o anco lo più pratico et cumciso "diniego": loro porgeran perpetuamente lo mazzo floreale contra lo vostro nare finché non tirerete fuori, cum sommo sacrifitio, lo vostro borsello. 
Neanche il tempo de' afferar lo novo acquisto et subito junge, fredda et severa, la cruda verità: lo fiore est plastico et la sua fragranza est naturale quanto quella dello magico arbore (a sua volta acquistato dopo stratianti trattative dai bazar ambulanti dei mori) che ciondola nello vostro carro semovente!

Ma ormai troppo tardi est: lo malvagio mercante est già fuito a consegnar lo malloppo alli perfidi et mulatti armigeri che, in sella a corazzati pachidermi, attendono pazienti allo confine dello Impero per far schiavi tra gli omini pii e render concubine le loro donne.

Casual-Favella come tu credi che sia
15 Lug
Pubblicato in Costume e Società

All'attenzione delli periti di vulva et defunti vaginorum!

Sei solito intrattenerti su “Casual Favella” securo de mirar qualche meretrice dallo mandolineo proso? PENTITI, PECCATORE!

Sei solito mirar la generosa mammella delle amiche tue per poi agir alla guisa de Onan intra lo vespasiano della tua magione? PENTITI, PECCATORE!

Sei solito intrattenerti su “Vos pollutio”, “Deca Ratto”, “Vos Lupanare” o “Rubicondo tubo” per sollazzarti mirando Sasha la Grigia, Valentina la Partenopea et altri “Astri” della fornicatio? PENTITI, PECCATORE!

Sei solito mandar elettroniche missive su Musoliber o Meo Locum ad avvenenti fanciulle p’insinuarti intra le di loro giarrettiere? PENTITI, PECCATORE!

 

Se non netterai la tua anima quanto prima, li missi Inquisitori busseran praesto alla porta dello tuo casale.  

Abbandona ordunque lo tuo roseo attrezzo et corteggia le reali monne dello tuo borgo como se confà ad un vero cavaliere!!

 

Non cadere nello tranello dei levantini cocinieri di pesce
16 Feb
Pubblicato in Costume e Società

Chi manduca sushi sostiene lo shogun del sol levante

Li sodali plus acculturati avranno certamente sentito favellar de' una terra esotica et lontana nomata Cipango dallo famoso viator Marco Polo. Ivi est uno Impero li cui guerrieri usano portare sul volto delle maschere quae li rende ancor plus horribili de quel quae sarebber con li loro oculi ad forma de' feritoia et lo colorito itterico. Codesti guerrieri sono tanto brutti quanto temibili malvagique et da tempo li administratori del Cipango habent deciso di inviare li loro agenti nello nostro Impero.

Costoro tentano di avvelenare li nostri guerrieri cum intrugli quali pesce crudo, bono forse pei gatti, et alghe, quae neanche li felini riescon ad manducare. Et così li stolti sodali quae vengon attratti da tali richiami esotici si ritrovan trafelati pe' tutti li dies seguenti pelle rapide corse verso la latrina plus vicina, totalmente inabili allo combattimento.

Ma saremmo gaudenti se codesto fosse lo unico mezzo col quale li homini dello sol levante rendono inabili li nostri guerrieri! 
Da magno tempore oramai essi habent instupidito li nostri jovini cum ogne tipo di idiotia quali pulcini foderabili, funzionanti grazie alla magia, pergamene quae vanno lette allo contrario, da destra verso manca, alla guisa delle preghiere in una messa nigra et imago di mostri di ogne genere et sorta, ritratti durante le escursioni quae li loro pittori posson liberamente fare nelli gironi infernali, tali da far impallidire qualsiasi illustratore de li nostri bestiari.

Feudalesimo e Libertà ricorda che lo savio sodale non est attratto da codesti mezzi atti a renderlo fiacco!
Vi exhorta ordunque a diffidare dello ittico producto jungente dallo oceano: solo li pesci pescati nei fiumi et nelli laghi, a portata di goletta, sunt juste creature di Dio. Nelli oceani in vece dimorano leviatani, piovre et la hintiera progenie di Chtulu, genarati da lo diabulo et la cui ingestione provoca sovente magna defecatio.

Noi lo vediamo così: comprando cibarie del catai finanzi gengis kahn
03 Gen
Pubblicato in Costume e Società

Compra le cibarie del Catai e finanzi Gengis Khan

Prosegue la nostra crociata contra lo furbo inimico. Li nostri agenti han confermato quanto ne le nostre corti era già noto!
Nascosti all'ombra dello involtino primavera et de lo riso cantonese attendono pazienti i malvagi cavallerizzi di Gengis Khan.
Spronati dalli oscuri credi orientali, armati di fiaccole et vestiti con pelli umane, li armigeri del Khanato del male attendono l'ordine dello astuto condottiero per far teste mozzate et terra bruciata.

L'ingenuità in cui lo moderno torpore vi ha costretto non ha permesso a voi di veder et notar che costoro già all'opera sunt: basti observar lo condimento delle loro pietanze et cibarie, costituito da infernali spetie et vulcaniche salse, che indeboliscono lo fiero europeo recandogli ardori alle fauci et alle terga.