info@feudalesimoeliberta.org
Usate il piccione viaggiatore
Feudalesimo e Libertà
 
 
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 232

Tutti in ginocchio dinanzi allo Imperatore
04 Gen
Pubblicato in Politica

FeL diniega lo razzismo

Che sia chiaro et lapidario! Allo imperatore lo colore de' vostra pellaccia poco tange. 
In egual modo dovete prostrarvi allo suo cospetto, difendere lo suo regno et li suoi nobili vassalli a costo della vostra miserabile vita et pagar lo tributo dovuto per la protezione delli vostri borghi dal maligno. 
Per lo resto, siete tutti figli peccatori de Adamo et Eva e lo Signore castigherà nell'aldilà quanti nell'aldiquà non si mostran timorati di Egli e dello Imperatore suo vicario.
Tre Alleluja allo magno Imperatore!
Tre Alleluja allo Signore Iddio Tuo!
Tre Alleluja a Feudalesimo e Libertà!

Il mulino, fonte di energia pulita e rinnovabile
03 Gen
Pubblicato in Politica

Si torni al mulino!

Messeri che la natura, divina creatione, amate: diffidate de chi favella de' energia linda dallo sole! Come può lo celeste corpo che ruota attorno allo nostro Impero fornir energia alli nostri macchinari? 
Avete mai visto lo sole macinar lo cereale?
Avete mai visto lo sole metter in movimento una carrucola? 
Nemmeno noi, ordunque propugniamo quanto dall'omo è già stato brevettato: lo mulino, ossia colui che imbrigliando lo vento et le fluviali acque eroga energia meccanica pulita et illimitata.
Cessate di regalar denaro alli farabutti che vi affibbiano pagnotte tristi incapaci di cagionar satietà: portate lo vostro raccolto al mugnaio più vicino et assaporate lo pane dello podere che lo vostro feudatario vi ha gentilmente concesso di coltivare (e non scordate di versar lui la decima, messeri!)

Silvius, Cavalier Breve, confrontato con un vero cavaliere
02 Gen
Pubblicato in Politica

Qual è lo tuo preferito cavaliere?

Che tutto lo Mondo intero sappia per certo che la nostra pugna non si limita et arresta a li soli mali che riguardan pecunia et economia, li quali ammorbano lo nostro Paese da secoli. 

Fel pugna contra li inetti disvalori di codesta società moderna et vi pone innanzi un quesito di assai fondamentale importanza et rilevanza pello concretizzarsi de lo nostro programma. 

Quale è lo vostro Cavaliere preferito? 
Quello a manca, che rappresenta la difesa de lo Impero et de li veri valori, o ill'altro a destra, basso et grasso omuncolo da la peluria inchiostrata, che ingiustamente si vanta de lo titolo di Cavaliere et nello quale albergano li immondi principi vigenti nelli Inferi?

Il legno galleggia, l'acciaio no
02 Gen
Pubblicato in Politica

Nostromo Schettino

n'altra indubbia vittoria sulla fragile et incerta modernità.
Nulla può la scentia davanti alla forza dei fatti: lo acciaio non è cosa per solcar li mari. 
A poco servono li dibattiti sulla bravura di questo o quello nostromo: per giunger alla meta indenni e con li abiti asciutti niente è meglio dello solido scafo ligneo con vela quadra, timone a barra et calafataggio in pece.
Motori elettrici? Giammai! Lo retto bastimento non abbisogna dei muscoli dello Satanasso per navigar: vento in poppa et la beneditione del Dio Padre son li soli garanti di uno quieto viaggiar.
Inoltre, tornando alla vetusta ma efficace solidità, li nostri orecchi saran finalmente liberi da tormentoni smembra-gonadi quali: 
"Nostromo Schættinum, risalga sul cassero, qual verga!"